Log in
updated 7:44 AM CET, Dec 11, 2018

14.10.18 Tarvisio - si riparte con la Coppa Italia "Sit tecnospazzole"

Riparte alle porte dell'inverno la Coppa Italia "Sit tecnospazzole" 2018-19, con la prima tappa di Tarvisio, che ha visto in gara gli atleti più giovani del circuito.

Organizzazione come sempre solida e impeccabile da parte dello Sci CAI Monte Lussari, guidato dal Presidente Riccardo Pinzani, attorniato dai figli-allenatori e dai fedeli e consolidati collaboratori. Presenti alle premiazioni numerose autorità, tra cui il Presidente del Comitato FISI FVG, Maurizio Duennhofer, il Vice Presidente del Consiglio Regionale FVG, Stefano Mazzolini, il Sindaco di Tarvisio, Renzo Zanette, oltre al vice Sindaco, Igino Cimenti, e agli assessori allo sport, Mauro Zamolo, e agli impianti sportivi, Jessica Piussi. Speaker d'eccezione Luciano Zanier.

Diversi nomi nuovi tra i giovanissimi della categoria U10, che nella prova di salto ha registrato il successo di Daniele Taraboi (G.S. Monte Giner), davanti a Leonie Runggaldier (S.C. Gardena Raiffeisen) e a Nicolas Pedergnana (G.S. Monte Giner); nell'Under 12 successo della lussarina Ludovica Del Bianco, capace di precedere i compagni di squadra Maximilian Gartner e Anna Senoner (S.C. Gardena). Manuel Senoner (S.C. Gardena) si è imposto nell'Under 14 maschile, regolando Martino Zambenedetti (S.C. Monte Lussari) e Bryan Venturini (U.S. Dolomitica); infine, pokerissimo nell'Under 14 femminile per le tarvisiane Martina Zanitzer, Greta Pinzani, Ludovica Del Bianco e Noelia Vuerich, piazzatesi nell'ordine.

Le gare di combinata hanno regalato 3 conferme e un successo in rimonta. Taraboi si è confermato imbattibile nell'U10 anche dopo la prova di corsa, resistendo alla rimonta del lussarino Thomas Belcari e di Pedergnana; Del Bianco senza rivali nell'U12, anche qui sul rimontante gardenese Florian Schmalzl e su Gartner. Terza doppietta di giornata nell'U14 maschile, con Senoner capace di regolare Zambenedetti e il rimontante solandro Jacopo Bigoni; per concludere, rimonta con successo finale per la figlia d'arte lussarina Pinzani, davanti a un'arrembante Camilla Comazzi e a Vuerich.

Lo Sci CAI Monte Lussari si è aggiudicato il prestigioso trofeo De Martiis, regolando il numeroso gruppo del G.S. Monte Giner e lo Sci Club Gardena Raiffeisen.

In allegato le classifiche delle gare disputate.