Log in
updated 4:29 PM CET, Nov 13, 2018

20.10.18 Campionati Italiani Assoluti - fotogallery

Giornata importante quella del 20 ottobre, nella quale sono stati assegnati i titoli di Campionato Italiano Assoluto in quel di Predazzo, con l'organizzazione congiunta dell'U.S. Dolomitica Predazzo e del G.S. Monte Giner di Pellizzano.

Nel salto maschile successo per Alex Insam (G.S. Fiamme Oro), davanti a Davide Bresadola (C.S. Esercito) e a Federico Cecon (G.S. Fiamme Gialle). Nel salto femminile vittoria per Lara Malsiner (S.C. Gardena Raiffeisen), davanti alle portacolori dell'U.S. Lavazè Veronica Gianmoena e Annika Sieff.

Nella combinata, primo titolo nella storia della neonata disciplina per la gialloblù Veronica Gianmoena, prima sul traguardo davanti alla compagna di colori Annika Sieff e a Lena Prinoth (S.C. Gardena Raiffeisen). Il titolo maschile è stato conquistato, ancora una volta, da Alessandro Pittin (G.S. Fiamme Gialle), davanti al compagno di squadra Manuel Maierhofer e ad Aaron Kostner (G.S. Fiamme Oro).

In allegato, oltre alle classifiche, una ricca fotogallery dell'evento, per cui si ringrazia sentitamente Giampaolo "Elvis" Piazzi.

14.10.10 Classifica generale Coppa Italia "Sit tecnospazzole" e foto-gallery

In allegato la classifica generale di Coppa Italia “Sit tecnospazzole” 2018-19, dopo la tappa di Tarvisio, e una ricca foto-gallery, per cui si ringrazia sentitamente Fabio Del Bianco.

Prossimo appuntamento a Predazzo, il 29 e 30 dicembre, con la disputa dei Campionati Italiani Under 20 (ex Juniores) e Under 16 (ex Aspiranti), oltre alle consuete gare N.G. riservate agli Under 14, Under 12 e Under 10.

14.10.18 Tarvisio - si riparte con la Coppa Italia "Sit tecnospazzole"

Riparte alle porte dell'inverno la Coppa Italia "Sit tecnospazzole" 2018-19, con la prima tappa di Tarvisio, che ha visto in gara gli atleti più giovani del circuito.

Organizzazione come sempre solida e impeccabile da parte dello Sci CAI Monte Lussari, guidato dal Presidente Riccardo Pinzani, attorniato dai figli-allenatori e dai fedeli e consolidati collaboratori. Presenti alle premiazioni numerose autorità, tra cui il Presidente del Comitato FISI FVG, Maurizio Duennhofer, il Vice Presidente del Consiglio Regionale FVG, Stefano Mazzolini, il Sindaco di Tarvisio, Renzo Zanette, oltre al vice Sindaco, Igino Cimenti, e agli assessori allo sport, Mauro Zamolo, e agli impianti sportivi, Jessica Piussi. Speaker d'eccezione Luciano Zanier.

Diversi nomi nuovi tra i giovanissimi della categoria U10, che nella prova di salto ha registrato il successo di Daniele Taraboi (G.S. Monte Giner), davanti a Leonie Runggaldier (S.C. Gardena Raiffeisen) e a Nicolas Pedergnana (G.S. Monte Giner); nell'Under 12 successo della lussarina Ludovica Del Bianco, capace di precedere i compagni di squadra Maximilian Gartner e Anna Senoner (S.C. Gardena). Manuel Senoner (S.C. Gardena) si è imposto nell'Under 14 maschile, regolando Martino Zambenedetti (S.C. Monte Lussari) e Bryan Venturini (U.S. Dolomitica); infine, pokerissimo nell'Under 14 femminile per le tarvisiane Martina Zanitzer, Greta Pinzani, Ludovica Del Bianco e Noelia Vuerich, piazzatesi nell'ordine.

Le gare di combinata hanno regalato 3 conferme e un successo in rimonta. Taraboi si è confermato imbattibile nell'U10 anche dopo la prova di corsa, resistendo alla rimonta del lussarino Thomas Belcari e di Pedergnana; Del Bianco senza rivali nell'U12, anche qui sul rimontante gardenese Florian Schmalzl e su Gartner. Terza doppietta di giornata nell'U14 maschile, con Senoner capace di regolare Zambenedetti e il rimontante solandro Jacopo Bigoni; per concludere, rimonta con successo finale per la figlia d'arte lussarina Pinzani, davanti a un'arrembante Camilla Comazzi e a Vuerich.

Lo Sci CAI Monte Lussari si è aggiudicato il prestigioso trofeo De Martiis, regolando il numeroso gruppo del G.S. Monte Giner e lo Sci Club Gardena Raiffeisen.

In allegato le classifiche delle gare disputate.

26.08.18 Classifica generale Coppa Italia "Sit tecnospazzole" e foto-gallery

Dopo la tappa in Val Gardena, in allegato l'aggiornamento della classifica generale di Coppa Italia "Sit tecnospazzole", relativa alle gare estive. Da segnalare che con il rinnovo del tesseramento a fine settembre, ci sarà il cambio di categorie a livello nazionale, e quindi la tappa disputata è stata l'ultima della stagione federale 2017/18. Prossimo appuntamento a Tarvisio il 14.10.2018, che sarà preceduto dalla consueta disputa delle gare di Alpe Adria, manifestazione internazionale per i giovanissimi.

Per quanto riguarda il salto, Ludovica Del Bianco e Manuel Senoner sono stati capaci di fare poker di vittorie nelle quattro gare estive disputate, e guidano rispettivamente le categorie Under 10 e Under 12; nella prima categoria, al secondo posto Domenico Pedergnana e al terzo Florian Schmalzl, nell'Under 12 rispettivamente Noelia Vuerich e Bryan Venturini. L'Under 14 femminile è stato terreno di conquista per Camilla Comazzi, che ha preceduto Vuerich e Desirè Angeli; al maschile, ancora in evidenza il giovane talento Senoner, capace di precedere Moreschini e Libener.

Nell'ambito della combinata nordica, tre successi in tre prove per Ludovica Del Bianco, Luca Libener e Camilla Comazzi (nell'Under 10, Under 14 maschile e femminile). Tra gli U10, dietro a Del Bianco troviamo Schmalzl e Pedergnana; nell'Under 12 classifica guidata da Senoner, seguito da Venturini e Zambenedetti. Nell'Under 14 maschile, come già scritto, Libener sul gradino più alto, davanti a Consolati e Moreschini; infine, nell'Under 14 femminile, Comazzi leader indiscussa, su Vuerich e Angeli.

La classifica estiva per Società ha visto il successo del G.S. Monte Giner con 4.267 punti, davanti allo S.C. Gardena Raiffeisen con 3.181 e all'U.S Dolomitica 3.075.

In allegato la ricca foto- gallery, per cui si ringrazia sentitamente l'olimpionico azzurro della combinata nordica Lukas Runggaldier.

 

26.08.18 Monte Pana - Val Gardena

Prosegue la marcia il circuito di Coppa Italia, con la tappa al Monte Pana, nel comune di Santa Cristina Valgardena (BZ). Dopo il maltempo dei giorni precedenti, il meteo regala un panorama mozzafiato, con montagne innevate e gare soleggiate. Organizzazione diretta dall'inossidabile Lidia Bernardi, con Romed Moroder a dirigere la parte operativa, e il solito grande supporto di genitori e atleti delle squadre maggiori a supporto dell'organizzazione (tra cui anche gli olimpionici di Peyongchang, Aaron Kostner, Lukas Runggaldier e Lara Malsiner).

Trend in fase di stabilizzazione nel salto: i vincitori delle varie categorie, infatti, si confermano gli stessi delle ultime gare. Tra gli Under 10, poker di successi nelle gare fin qui disputate per la lussarina Ludovica Del Bianco, davanti a Domenico Pedergnana (G.S. Monte Giner) e al beniamino di casa Florian Schmalzl. Nell'Under 12, poker anche per il local matador Manuel Senoner, che ha regolato il duo lussarino composto da Noelia Vuerich e Martino Zambenedetti. L'Under 14 femminile ha registrato, invece, un ex-aequo al primo posto: Martina Zanitzer (Sci CAI Monte Lussari) e l'ossolana Camilla Comazzi (Sci Club Gardena) hanno preceduto l'altra lussarina Greta Pinzani. Infine, nell'Under 14 maschile, altro successo del talentuoso Manuel Senoner, davanti a Davide Moreschini (G.S. Monte Giner) ed Eros Consolati (U.S. Dolomitica).

Nella combinata nordica, l'enfant prodige Del Bianco prosegue la scia di successi nell'Under 10, iniziata con la prima gara stagionale, regolando Schmalzl e Pedergnana; tra gli Under 12 ancora protagonista Manuel Senoner, vincitore sul lussarino Zambenedetti e sul giallo-verde dell'U.S. Dolomitica Nicola Mosele. La prova femminile dell'Under 14 si sta trasformando in territorio di conquista per la grintosissima Camilla Comazzi, che ha ottenuto ancora una volta il successo, davanti a Greta Pinzani e Noelia Vuerich; infine, nella categoria maschile triplete per Luca Libener (U.S. Dolomitica), davanti al compagno di squadra Eros Consolati e a Moreschini.

Nella classifica per Società, successo del G.S. Monte Giner del presidentissimo Massimino Bezzi con 1.109 punti, capace di regolare lo Sci Club Gardena (1.032 punti) e lo Sci CAI Monte Lussari (865 punti).

Prossimo appuntamento il 14 ottobre a Tarvisio.

29.07.18 Classifica generale Coppa Italia "Sit tecnospazzole"

Dopo tre tappe, le classifiche generali di salto registrano due atleti al vertice a punteggio pieno, 300 punti su 300 disponibili. Ludovica Del Bianco ha infatti finora vinto tutte le gare in calendario, come Manuel Senoner. La prima nella categoria Under 10 precede Pedergnana e Schmalzl, il secondo nell’Under 12 Venturini e Vuerich. Tra le ragazze nell’Under 14 conduce Camilla Comazzi con 280 punti, davanti a Vuerich e Angeli; nella categoria maschile guida Senoner, davanti a Moreschini e Libener.

Anche le classifiche di combinata vedono alcuni atleti a punteggio pieno, in 3 categorie su 4. Nell’Under 10 la solita Del Bianco conduce con 200 punti su 2 gare disputate, davanti a Pedergnana e Schmalzl; tra gli Under 12 Venturini guida con 180 punti, precedendo Senoner e Zambenedetti. L’Under 14 maschile vede Libener al comando con 200 punti, seguito da Consolati e Moreschini; infine, nel femminile le leader Comazzi (200 punti) tiene a debita distanza Vuerich e Angeli.

La classifica per Società premia il G.S. Monte Giner, che è in vetta alla classifica con 3.157 punti; resiste al secondo posto l’U.S. Dolomitica con 2.314 punti, sul rimontante Sci Club Gardena con 2.149 punti.

In allegato le classifiche delle gare disputate.

Prossima tappa il 26 agosto al Monte Pana, in Val Gardena.

28-29.07.18 Ski Jumping Festival - Pellizzano

La manifestazione internazionale denominata “Ski Jumping Festival”, supportata dallo sponsor Kolzer, ha regalato una due giorni di competizioni molto sentita. Al solito ottima organizzazione del G.S. Monte Giner, diretta da Massimino Bezzi, coadiuvato dai collaboratori, genitori e atleti delle squadre nazionali giovanili.
Nella categoria Under 10 l’atleta della Monti Lussari, Ludovica Del Bianco, ha prevalso in entrambe le competizioni; sul secondo e terzo gradino del podio troviamo, in entrambe le gare, Domenico Pedergnana del GS Monte Giner e l’altoatesino Florian Schmalz dello SC Gardena. 

Nella prova di salto riservata alla categoria Under 12, la vittoria è andata all’atleta dello SC Gardena Manuel Senoner che con un salto di 20,5 metri ha preceduto la coppia della Monti Lussari formata da Martino Zambenedetti e Noelia Vuerich.
La gara di salto dal trampolino HS38 della categoria Under 14 femminile ha visto prevalere Camilla Comazzi dello SC Gardena, davanti a Noelia Vuerich della Monti Lussari e a Desirè Angeli del G.S. Monte Giner. Questi piazzamenti venivano poi confermati anche nella gara di combinata che ha visto le atlete sfidarsi su un circuito di 2,7 km
Nella stessa gara, riservata però ai maschi, vittoria ex aequo per Manuel Senoner dello SC Gardena e Davide Moreschini del GS Monte Giner e terza piazza per Luca Libener della Dolomitica.
La gara di combinata vedeva la vittoria in rimonta di Libener dell’US Dolomitica, che ha prevalso su Davide Moreschini del GS Monte Giner e Jihad Ouachi sempre dell’US Dolomitica. 

Giornata di domenica dedicata unicamente alle gare di salto, e nella categoria Under 10 venivano confermati i risultati della prima giornata con Ludovica Del Bianco a precedere Domenico Pedergnana e Florian Schmalz.
Tra gli Under 12 Manuel Senoner SC Gardena precedeva Bryan Venturini della Dolomitica e Noelia Vuerich della Monti Lussari.
Nell’Under 14 femminile era ancora una volta Camilla Comazzi – SC Gardena – a precedere Noelia Vuerich della Monti Lussari e Desirè Angeli del GS Monteginer.
Nella categoria Under 14 maschile Manuel Senoner sale sul gradino più alto del podio precedendo Luca Libener e Davide Moreschini.

Nella classifica per società, il trofeo Kolzer è andato ai padroni di casa del G.S. Monte Giner con1.900 punti, davanti allo Sci Club Gardena con 1.358 punti e all’U.S. Dolomitica con 1.270 punti.

Al termine della gara la cerimonia di premiazione alla quale hanno presenziato il Presidente della Provincia Autonoma di Trento Ugo Rossi, il vice presidente vicario della FISI nazionale Angelo Dalpez, i sindaci di Peio ed Ossana, i rappresentanti della Comunità di Valle ed il responsabile giovanile del settore salto e combinata della FISI Ivo Pertile.
Con l’occasione il Presidente Ugo Rossi ha voluto omaggiare il Presidente della società organizzatrice, Massimino Bezzi, con una targa ricordo per celebrare i quarant’anni di fondazione ed attività del GS Monte Giner.

In allegato le classifiche delle gare disputate.

15.07.2018 Prima tappa Coppa Italia estate 2018 - "Sit tecnospazzole"

Prima tappa del circuito di Coppa Italia in quel di Pellizzano, con l’organizzazione del G.S. Monte Giner del Presidentissimo Massimino Bezzi e dei suoi fedeli collaboratori.

Nelle gare di salto, successo di Ludovica Del Bianco (Sci CAI Monte Lussari) nella categoria Under 10, davanti ai due portacolori del G.S. Monte Giner, Domenico Pedergnana ed Elisa Zambelli. Tra gli Under 12 è Manuel Senoner (Sci Club Gardena Raiffeisen) a primeggiare, precedendo Bryan Venturini (U.S. Dolomitica) e Noelia Vuerich (Sci CAI Monte Lussari). Nella categoria Under 14 successo del padrone di casa Davide Moreschini, capace di sopravanzare Manuel Senoner e Luca Libener (U.S. Dolomitica); infine, nella categoria Under 14 femminile è la figlia d’arte Greta Pinzani (Sci CAI Monte Lussari) a portare a casa il successo, precedent Camilla Comazzi (Sci Club Gardena) e la compagna di squadra Noelia Vuerich.

La prova di combinata ha registrato la conferma di Del Bianco sul gradino più alto del podio, sul rimontante Florian Schmalzl, tezo Domenico Pedergnana. Nell’Under 12 il gialloverde Venturini regola Zambenedetti (Sci CAI Monte Lussari) e Nicola Mosele (U.S. Dolomitica). Tra gli Under 14 tripletta per l’U.S. Dolomitica, con Luca Libener che ha preceduto Eros Consolati e Jihad Ouachi; infine, nella categoria femminile, Camilla Comazzi ha tagliato per prima il traguardo, davanti al duo lussarino Greta Pinzani e a Noelia Vuerich.

La classifica per società ha registrato il successo dei padroni di casa del G.S. Monte Giner con 1.257 punti, davanti all’U.S. Dolomitica con 1.044 punti e allo Sci Club Gardena con 791 punti.

In allegato le classifiche delle gare disputate.

4.03.18 Classifica finale Coppa Italia "Sit tecnospazzole" e fotogallery

Si è quindi conclusa la stagione invernale 2017-18 di Coppa Italia "Sit tecnospazzole". Le ultime gare hanno regalato alcune conferme e duelli appassionanti per le posizioni di vertice, da cui sono scaturiti i vincitori finali. Un sentito grazie e tanti complimenti a tutti gli atleti, agli allenatori e ai dirigenti, e a tutte le persone che si sono prodigate per permettere la disputa di tutte le gare in calendario. Spazio e onore, quindi, ai vincitori delle varie categorie.

Nel salto speciale, dominio assoluto della lussarina Ludovica Del Bianco, vincitrice di tutte e 7 le gare del circuito invernale, con 700 punti finali; secondo posto per Florian Schmalzl (Sci Club Gardena Raiffeisen) con 560 punti, e terzi ex-aequo due atleti del G.S. Monte Giner, Elisa Zambelli e Domenico Pedergnana, con 345 punti. L'altro mattatore della stagione è stato Manuel Senoner (Sci Club Gardena), capace di vincere addirittura sia la propria categoria, l'Under 12, che quella superiore degli Under 14; nel primo caso ha totalizzato 630 punti, precedendo l'ossolana e compagna di squadra Camilla Comazzi (550 punti), e la lussarina Noelia Vuerich (485 punti). Nella U14 Manuel ha invece superato all'ultima occasione utile l'altro ossolano-gardenese Samuele Comazzi, in virtù di salti meno lunghi ma con migliori valutazioni stilistiche; alla fine 520 punti per Senoner, 505 per Comazzi, con terzo il solandro del G.S. Monte Giner Simone Panizza (360 punti). Infine, nella categoria Under 14 femminile podio per 2/3 occupato dallo Sci CAI Monte Lussari, con la figlia d'arte Greta Pinzani sul gradino più alto del podio (580 punti), e al secondo posto ex-aequo Noelia Vuerich e Camilla Comazzi.

Anche nella combinata nordica conferme e sorpassi all'ultima prova. Nell'Under 12 pokerissimo sempre per Ludovica Del Bianco con 500 punti su 5 gare disputate, a precedere ancora Florian Schmalzl (400) e il rimontante Domenico Pedergnana (G.S. Monte Giner, 230 punti). Duello infuocato nell'Under 12, con una super rimonta nella prova di fondo dell'altro figlio d'arte Marco Pinzani (Sci CAI Monte Lussari), capace di superare il compagno di squadra Martino Zambenedetti (340 punti contro 295 alla fine); terzo posto ex-aequo per Camilla Comazzi e Manuel Senoner con 240 punti. Grinta e determinazione hanno permesso a Samuele Comazzi di aggiudicarsi la categoria Under 14 (400 punti, vittoria in tutte e 4 le gare individuali disputate), davanti al fiemmese dell'U.S. Dolomitica Luca Libener (320 punti) e al duo Greta Pinzani - Simone Panizza (230 punti).

La classifica per Società ha visto il successo finale dello Sci Club Gardena Raiffeisen Gherdeina con 6.104 punti, davanti al G.S. Monte Giner con 5.248 punti e allo Sci CAI Monte Lussari con 5.158 punti.

In allegato la classifica finale di Coppa Italia "Sit tecnospazzole" e la foto-gallery dell'ultima gara disputata e delle premiazioni finali (si ringrazia Lukas Runggaldier per le bellissime foto).

4.03.18 Finale Coppa Italia "Sit tecnospazzole" - Val Gardena

Scoppiettante finale del circuito di Coppa Italia "Sit tecnospazzole" al Monte Pana, in Val Gardena, dove si sono svolte le ultime sfide stagionali per il successo nelle varie categorie di Coppa. Cabina di regia affidata alla sempre presente Presidentessa Lidia Bernardi; mente e braccio operativi a cura di Romed Moroder, come di consueto ottimamente supportati dai genitori dei giovani atleti, dai collaboratori dello Sci Club Gardena e da tanti atleti delle squadre maggiori, alcuni dei quali impegnati alle recenti Olimpiadi sudcoreane di Pyeongchang.

Nel salto speciale, ennesimo successo (7 su 7 gare disputate) nella categoria Under 10 per Ludovica del Bianco (Sci CAI Monte Lussari), davanti all'avversario di stagione Florian Schmalzl (Sci Club Gardena) e al solandro del G.S. Monte Giner, Domenico Pedergnana; nell'Under 12 successo finale per l'ossolano-gardenese Camilla Comazzi, davanti al compagno di squadra Manuel Senoner (Sci Club Gardena) e alla lussarina Noelia Vuerich. L'Under 14 femminile ha visto sul gradino più alto del podio Greta Pinzani (Sci CAI Monte Lussari), davanti alla scoppiettante Camilla Comazzi e all'altra lussarina Noelia Vuerich. Infine, nella categoria U14 maschile, successo "stilistico" di Manuel Senoner, capace di sopravanzare Samuele Comazzi grazie alle migliori valutazioni dei giudici (entrambi Sci Club Gardena), con il gialloverde dell'U.S. Dolomitica, Jihad Ouachi, al terzo posto.

Le prove di combinata nordica anche questa volta hanno registrato conferme e furiose rimonte. Nell'Under 10 altro filotto per la dominatrice della stagione Del Bianco (5 su 5), con il costante Florian Schmalzl ancora al secondo posto, e il gardenese David Moroder al terzo. Tra gli Under 12 Marco Pinzani (Lussari) ha conquistato il successo pur partendo dalla 7^ posizione dopo la prova di salto, regolando Manuel Senoner e Camilla Comazzi. Nell'Under 14 successo in controllo per Samuele Comazzi, con margine sul rimontante Luca Libener (U.S. Dolomitica) e Simone Panizza (G.S. Monte Giner).

La classifica per Società ha visto il successo dei padroni di casa dello Sci Club Gardena Raiffeisen Gherdeina con 1.002 punti, davanti allo Sci CAI Monte Lussari di Tarvisio con 918 punti e all'U.S. Dolomitica di Predazzo con 728 punti.

In allegato le classifiche delle gare disputate.

A breve la classifica finale del circuito "Sit tecnospazzole" e la consueta foto-gallery.

Sottoscrivi questo feed RSS