Log in
updated 4:29 PM CET, Nov 13, 2018

18.12.2015 - Junior Cup e Alpen Cup in Val Martello

Mentre le categorie Giovani ed Aspiranti si preparano a Brusson per la seconda tappa della Coppa Italia Fiocchi, i nostri atleti della categoria Juniores hanno preso il via alla prima delle due gare sprint del circuito Junior/Alpen Cup in programma in Val Martello. La gara odierna, come quella che si terrà domani, è valida come selezione per i Campionati Mondiali Juniores di gennaio.

Le condizioni per il tiro erano ottimali, eppure il poligono altoatesino si è confermato uno dei più difficili e molti sono stati gli errori.

Ottima prestazione per Luca Ghiglione (Fiamme Gialle), che con un solo errore nella serie da in piedi è stato il miglior atleta italiano, piazzandosi al nono posto. Buona gara anche per Andrea Baretto (CS Esercito), 15esimo con due giri di penalità. Più indietro gli altri Juniores in gara: 31esimo Emil Bormetti (Sporting Club Livigno) con 3 errori, 42esimo Etienne Jordaney (Valdigne Mont Blanc) con 4 errori e 64esimo Paul Traut (ASV Martell) con 5 errori.

Hanno gareggiato nell'Alpen Cup (con lo stesso chilometraggio e nello stesso orario) gli altri due nostri atleti. Ottimo secondo posto per Marco Di Sopra (US Val Padola) con una delle poche serie senza errori da in piedi viste oggi. Settimo Paolo Rodigari (Sporting Club Livigno) con 5 errori.

La gara femminile si è disputata nel pomeriggio e buoni sono state le prestazioni al poligono delle nostre ragazze in una gara caratterizzata da moltissimi errori.

La migliore è stata Ginevra Rocchia (Entraque), 14esima con un solo errore. Buon tempo sugli sci per Carmen Runggaldier (GS Fiamme Oro), che però finisce 17 esima per i 4 errori commessi al poligono. 27esimo posto per Caterina Somà (Valle Pesio), 28esima Rachele Fanesi (Entraque), 47esima Alice Cogilli (Focolaccia).

Ha gareggiato in Alpen Cup Linda Sulzenbacher (ASV Antholzertal), giunta all'arrivo nona con 3 errori al tiro.

Domani gli atleti si sfideranno in un'altra gara sprint e poi potranno staccare dalle competizioni fino a gennaio.

 

 

Ultima modifica ilVenerdì, 18 Dicembre 2015 16:13