Log in
updated 4:29 PM CET, Nov 13, 2018

19.12.2015 - Tre terzi posti per l'Italia nella seconda sprint di Junior/Alpen Cup in Val Martello

Disputata con calde temperature la seconda gara sprint del circuito Junior/Alpen Cup in Val Martello.

Per la squadra italiana è stata una giornata di ottimi risultati. Il finanziere Luca Ghiglione si è piazzato in terza posizione con due serie pulite al poligono e una buona prestazione sugli anelli di neve artificiale. Buona gara anche per Emil Bormetti (Sporting Club Livingo), 19esimo con due errori. 33esimo si è qualificato Andrea Baretto (CS Esercito) penalizzato da 4 errori nella serie in piedi. 37esima posizione per Etienne Jordaney (Valdigne Mont Blanc) e 55esimo Paul Traut (ASV Martell) entrambi con due errori.

Sale sul podio nella gara Alpen Cup il livignasco Paolo Rodigari, che grazie a due perfette serie al poligono conclude la gara al terzo posto. Quinto Marco Di Sopra (Us Val Padola con tre errori.

Podio anche per la poliziotta Carmen Runggaldier, che con un solo giro di penalità giunge terza. Appaiate le due piemontesi di Entraque Ginevra Rocchia e Rachele Fanesi, rispettivamente 14esima e 18esima con un errore. Finisce in 35esima posizione Caterina Somà (Valle Pesio) e Alice Cogilli (Focolaccia) chiude in 45esima posizione.

Ha gareggiato nell'Alpen Cup l'altoatesina Linda Sulzenbacher (ASV Anthozertal), piazzandosi all'ottavo posto con tre errori.

Gli atleti che hanno partecipato a queste gare possono ora godersi il periodo natalizio e riposare per riprendere con le competizioni nel 2016.

 

 

Ultima modifica ilSabato, 19 Dicembre 2015 16:38

Galleria immagini