Log in
updated 3:03 PM CET, Dec 15, 2018

26.03.2016 - Assegnati i titoli italiani assoluti sprint e giovanili di staffetta

Con la gara sprint che ha assegnato il titolo italiano assoluto e le staffette che hanno assegnato i titoli italiani giovanili, si è chiusa oggi la stagione 2015/16 del biathlon italiano.

Sulle piste di Forni Avoltri, Lukas Hofer del CS Carabinieri ha bissato il successo di ieri laureandosi campione italiano di specialità. Dietro di lui nuovamente Dominik Windisch (CS Esercito) e Riccardo Romani (CS Carabinieri).

Tra le donne successo di Karin Oberhofer (CS Esercito), grazie ad una gara perfetta al poligono. Vince l'argento Lisa Vittozzi (CS Forestale) davanti a Federica Sanfilippo (Fiamme Oro).

Nella categoria Junior/Giovani doppietta per le staffette dell'Alto Adige con la squadra A composta da Peter Tumler, Leitgeb Simon e Braunhofer Patrick e quella B composta da Andreas Egger, Jan Kuppelwieser e Stefan Fassnauer. Il bronzo va alle Alpi Centrali con Emil Bormetti, Nicola Frononi e Paolo Rodigari.

Tra le donne altro successo dell'Alto Adige con Irene Lardschneider, Nathalie Wiedenhofer e Carmen Runggaldier davanti alla squadra Asiva A con Samuela Comola, Aline Noro e Michela Carrara e alle Alpi Occidentali con Ginevra Rocchia, Caterina Somà e Rachele Fanesi.

La medaglia d'oro della categoria Aspiranti maschile va in Valle d'Aosta con la squadra composta da Kevin Gontel, Didier Bionaz e Cedric Christille. L'argento lo vince l'Alto Adige con Jonas Volgger, Hannes Kuppelwieser e Lukas Wiedenhofer e il bronzo il Friuli Venezia Giulia con Daniele Fauner, Mattia Pallober e Samuele Puntel.

Si laureano campionesse italiane le ragazze della squadra Asiva A composta da Ambra Fosson, Martina Zappa e Beatrice Trabucchi. Le friulane Nicole Del Fabbro, Camilla Ferigo e Marianna Sartor portano a casa l'argento, mentre il bronzo va alle altoatesine Anna Maria Oberegger, Rebacca Passler e Hannah Auchentaller.

 

 

Ultima modifica ilGiovedì, 31 Marzo 2016 08:33