Log in
updated 3:00 PM CET, Mar 20, 2020
News biathlon

News biathlon (111)

12.01.19 La "famiglia" del biathlon italiano ricorda Hannes Breitenberger - Prima giornata di Alpen Cup in Val Ridanna

Dalla Coppa del Mondo alla "sua" Coppa Italia, forte è la commozione ed il ricordo del giovane biathleta della Val d'Ultimo Hannes Breitenberger, classe 2000, scomparso prematuramente durante la settimana e i cui funerali si sono svolti proprio oggi a St. Pancrazio. Tanti i segni di lutto soprattutto da parte dei compagni del Comitato Alto Adige e dello Sci Club Gardena e anche numerose le assenze, soprattutto al femminile per questioni di orario delle gare, per poter partecipare alla cerimonia. Noi lo vogliamo ricordare sulle nevi, in azione durante la Coppa Italia Fiocchi della scorsa stagione dedicandogli la foto di copertina. Ciao Hannes!

Venendo alle competizioni di oggi, si è conclusa la prima giornata di gare in Val Ridanna, dove sono state disputate le individuali valide per la quarta tappa di Coppa Italia Fiocchi di biathlon (e per l'Alpen Cup). Nella categoria senior a vincere è stato Paolo Rodigari, portacolori dell'Esercito classe 1996, che ha chiuso i 20 km in un'ora e 58 secondi, sbagliando solo un colpo nella prima serie e trovando lo zero nelle tre successive. Dietro di lui quattro atleti stranieri (col tedesco Johannes Donhauser e l'austriaco Bernhard Leitinger secondo e terzo). Nicola Romanin e Luca Ghiglione, rispettivamente sesto e decimo in assoluto, sono saliti sul virtuale podio italiano. Assente Pietro Dutto, impegnato in Ibu Cup, dove ha partecipato alla sprint in Polonia: Nicola Romanin ne ha approfittato per balzare in testa alla classifica.

La prova junior di 15 km è andata invece allo svizzero Sebastian Stadler, il primo degli azzurri è stato Kevin Gontel davanti a Daniele Fauner, leader della classifica generale di Coppa Italia, e a Simon Leitgeb. Tra gli Under 19, che hanno percorso 12,5 km, si è imposto il tedesco Hans Köllner, terzo assoluto e migliore degli italiani Didier Bionaz, che stavolta ha battuto Tommaso Giacomel. Nella categoria Under 17, infine, altra vittoria tedesca, quella di Benjamin Menz, per gli azzurri il numero uno è stato Nicolò Betemps. Fabio Piller Cottrer, arrivato al traguardo prima di Federico Emilio Leone, balza in testa alla graduatoria.

Nel pomeriggio hanno avuto invece luogo le gare al femminile. Nella categoria Junior vittoria per l'alpina di Champorcher Samuela Comola con un solo errore al poligono davanti alla friulana Nicole Del Fabbro (Fornese) e alla valtellinese Francesca Viviani che mantiene la leadership in Coppa Italia. Doppietta del C.S. Carabinieri nella categoria Giovani grazie ad Hannah Auchentaller e Rebecca Passler. Completa il podio l'alpina di Brusson Beatrice Trabucchi. Infine Linda Zingerle (Anterselva) vince tra le aspiranti su Martina Trabucchi (Brusson) e la padrona di casa della Val Ridanna, Eva Brunner.

06.01.19 Coppa Italia Fiocchi: Dutto si impone anche nell'inseguimento nella categoria senior. Ecco tutti i risultati

Seconda giornata di gare a Forni Avoltri, per il recupero della tappa di Coppa Italia Fiocchi di biathlon. In programma le gare pursuit e tra gli uomini, categoria senior, ha vinto ancora una volta Pietro Dutto che ha preceduto Rudi Zini con oltre un minuto di vantaggio e ha consolidato così la leadership della classifica generale guadagnata il giorno prima.

Splendida rimonta di Cedric Christille nella categoria junior: il portacolori delle Fiamme Gialle parte malissimo con quattro errori nella prima serie a terra, poi sbaglia solo un'altra volta nei successivi tre poligoni e vince la gara battendo Simon Leitgeb e Jan Kuppelwieser. Quinto Daniele Fauner, che resta comunque al comando della classifica. Tra le donne si conferma Samuela Comola dopo il successo nella sprint: battute Irene Borettaz e Francesca Viviani.

Negli Under 19 rivincita di Tommaso Giacomel su Didier Bionaz, mentre si conferma terzo Stefano Canavese. Nella gara femminile vince ancora Beatrice Trabucchi con quasi un minuto e mezzo di vantaggio su Rebecca Passler, ancora più lontana Selina Gurschler.

Cambiano entrambi gli ordini d'arrivo rispetto alle sprint nella categoria Aspiranti (Under 17): Federico Emilio Leone sfrutta gli errori di Nicolò Betemps al tiro e vince con 4"5 di vantaggio balzando anche in testa alla classifica generale con il sorpasso su Fabio Piller Cottrer, oggi ottavo. Terzo al traguardo Stefan Navillod. Tra le donne stavolta esulta Martina Trabucchi che chiude davanti a Linda Zingerle, mentre sale ancora sul podio Eva Brunner.

LEADER COPPA ITALIA FIOCCHI

Senior Maschile: DUTTO PIETRO (G.S. FIAMME ORO)

Senior Femminile: VITTOZZI LISA (C.S. CARABINIERI)

Junior Maschile: FAUNER DANIELE (C.S. CARABINIERI)

Junior Femminile: VIVIANI FRANCESCA (SC ALTA VALTELLINA)

U19 Maschile: GIACOMEL TOMMASO (FIAMME GIALLE)

U19 Femminile: ZAPPA MARTINA (C.S. CARABINIERI)

U17 Maschile: LEONE FEDERICO EMILIO (SC AMIS DE VERRAYES)

U17 Femminile: ZINGERLE LINDA (ANTERSELVA)

05.01.19 Dutto vince la sprint della categoria senior a Forni Avoltri. In pista anche Lisa Vittozzi, ecco tutti i risultati

A Forni Avoltri sono state recuperate le gare di Coppa Italia Fiocchi: in programma le gare sprint, in pista è scesa anche Lisa Vittozzi, unica rappresentante della categoria senior femminile che si è allenata in vista delle gare di Coppa del mondo in programma a Oberhof la prossima settimana. Tra gli uomini il successo è andato a Pietro Dutto davanti a Giuseppe Montello e a Luca Ghiglione: l'atleta delle Fiamme Oro scavalca così Nicola Romanin, oggi quarto, in testa alla graduatoria.

Terza vittoria consecutiva nella categoria junior dopo quelle ottenute a Brusson per il leader della classifica Daniele Fauner, che ha preceduto il tedesco Tom Gombert (ovviamente fuori classifica per la Coppa Italia) e Cedric Christille. Tra le donne netto successo di Samuela Comola davanti ad Eleonora Fauner e Francesca Viviani, con quest'ultima che resta in testa alla graduatoria.

Per quanto riguarda gli Under 19, esultano i portacolori dell'Esercito. Tra gli uomini prima vittoria stagionale per Didier Bionaz che ha sfruttato la giornata no al tiro di Tommaso Giacomel chiudendo con oltre 52" di vantaggio sul rivale. Terzo Stefano Canavese, 100% al poligono. Nella gara femminile Beatrice Trabucchi ha battuto Rebecca Passler e Laura Sciarpa, sesta la leader della classifica generale Martina Zappa.

Infine tra gli Aspiranti (Under 17) fanno festa Nicolò Betemps, che al traguardo precede Fabio Piller Cottrer e Federico Emilio Leone, e Linda Zingerle che consolida la leadeship nella classifica generale chiudendo con 15" di vantaggio su Martina Trabucchi. Terzo posto per Eva Brunner.

LEADER COPPA ITALIA FIOCCHI

Senior Maschile: DUTTO PIETRO (G.S. FIAMME ORO)

Senior Femminile: VITTOZZI LISA (C.S. CARABINIERI)

Junior Maschile: FAUNER DANIELE (C.S. CARABINIERI)

Junior Femminile: VIVIANI FRANCESCA (SC ALTA VALTELLINA)

U19 Maschile: GIACOMEL TOMMASO (FIAMME GIALLE)

U19 Femminile: ZAPPA MARTINA (C.S. CARABINIERI)

U17 Maschile: PILLER COTTRER FABIO (ASD CAMOSCI)

U17 Femminile: ZINGERLE LINDA (ANTERSELVA)

23.12.2018 Brusson: I risultati del primo inseguimento della stagione di Coppa Italia Fiocchi

Dopo tre sprint, la quarta giornata di gare della Coppa Italia Fiocchi 2018_19 prevede il primo inseguimento. Nella categoria senior maschile fa gara a sé Pietro Dutto (G.S. FIAMME ORO) che vince con oltre 1 minuto di distacco su Andrea Baretto (C.S. ESERCITO) e 1’30’’ su Luca Ghiglione (Fiamme Gialle).

Stesse posizioni mantenute sul podio della categoria junior al femminile: vittoria per la valdostana Irene Borettaz (Champorcher) su Francesca Viviani (Alta Valtellina) e la friulana Nicole Del Fabbro (Fornese). Al maschile ancora vittoria per Daniele Fauner (C.S. Carabinieri) sul lecchese portacolori dello Sci Club Alta Valtellina Pietro Beri. Terzo gradino del podio oggi per Lukas Wiedenhofer (Gardena).

Gara molto combattuta e decisa al poligono quella dei giovani maschili: un’ottima prestazione del finanziere piemontese Stefano Canavese gli permette di ottenere il primo posto con oltre 52’’ sul Carabiniere padrone di casa Iacopo Leonesio e con poco più di un minuto sul valtellinese portacolori del C.S. Esercito, Michele Molinari. Tra i giovani al femminile Hannah Auchentaller (C.S. Carabinieri) viene retrocessa per una penalizzazione di 1’ al terzo posto lasciando la vittoria alla sua compagna di squadra: la biellese Martina Zappa. Completa il podio al secondo posto la valdostana dello Sci Club Sarre, Laura Sciarpa.

Rimonte importanti tra gli aspiranti maschili che valgono rispettivamente il secondo ed il terzo posto per Daniel Oberegger (Anterselva) e per Gabriele Fantini (Entraque) ma comunque non vanno ad impensierire la vittoria di Fabio Piller Cottrer (Camosci). In campo femminile Linda Zingerle (Anterselva), vittoriosa nella giornata di ieri e Martina Trabucchi (Brusson) giunta terza si invertono le posizioni sul podio rispetto alla sprint di sabato mentre Eva Brunner (Ridanna) conferma il suo secondo posto.

Dopo la quarta giornata si confermano tutti i leader di graduatoria generale di Coppa Italia Fiocchi.

LEADER COPPA ITALIA FIOCCHI

Senior Maschile: ROMANIN NICOLA (C.S. ESERCITO)

Senior Femminile: -

Junior Maschile: FAUNER DANIELE (C.S. CARABINIERI)

Junior Femminile: VIVIANI FRANCESCA (SC ALTA VALTELLINA)

U19 Maschile: GIACOMEL TOMMASO (FIAMME GIALLE)

U19 Femminile: ZAPPA MARTINA (C.S. CARABINIERI)

U17 Maschile: PILLER COTTRER FABIO (ASD CAMOSCI)

U17 Femminile: ZINGERLE LINDA (ANTERSELVA)

22.12.2018 Coppa Italia Fiocchi di Brusson: i risultati della sprint

Dopo lo slittamento della Coppa Italia Fiocchi nr. 2 di Forni Avoltri ad inizio gennaio, riprende il massimo circuito del biathlon italiano sulle nevi di Brusson (AO) con una gara sprint.

Vittoria per Pietro Dutto (G.S. FIAMME ORO) con un tempo di 23'23.30 precedendo Nicola Romanin (C.S. ESERCITO) che domani partirà con il pettorale oro di leader di categoria senior. Completa il podio Michael Galassi (SC ORSAGO).

Tra gli Junior primo posto conquistato da Daniele Fauner (C.S. CARABINIERI) sul lecchese portacolori dello Sci Club Alta Valtellina Pietro Beri e su Jonas Volgger (ASV Ridanna). Al femminile vittoria per la valdostana Irene Borettaz (Champorcher) su Francesca Viviani (Alta Valtellina) e la friulana Nicole Del Fabbro (Fornese).

Nella categoria giovani terza vittoria su tre gare per Tommaso Giacomel che nonostante 4 errori complessivi al poligono riesce a regolare l’altro finanziere suo compagno di squadra Stefano Canavese, un solo errore al poligono, di oltre 20’’. Sale sul terzo gradino del podio il valdostano Didier Bionaz (C.S. ESERCITO). Al femminile primo posto per Laura Sciarpa (Sarre) davanti alla portacolori del C.S. Esercito proveniente da Anterselva Magdalena Wierer e al Carabiniere Martina Zappa, nuova leader di categoria.

Ancora una doppietta per i Camosci di Sappada grazie a Fabio Piller Cottrer e Mattia Piller Hoffer nella categoria aspiranti maschili. Completa sul terzo gradino del podio Mattia Rodigari (Sporting Livigno). Vittoria e conquista del pettorale blu di leader della categoria U17 per Linda Zingerle (Anterselva). Secondo posto per l’atleta di Ridanna Eva Brunner e terzo per l’atleta di casa Martina Trabucchi (Brusson).

LEADER COPPA ITALIA FIOCCHI

Senior Maschile: ROMANIN NICOLA (C.S. ESERCITO)

Senior Femminile: -

Junior Maschile: FAUNER DANIELE (C.S. CARABINIERI)

Junior Femminile: VIVIANI FRANCESCA (SC ALTA VALTELLINA)

U19 Maschile: GIACOMEL TOMMASO (FIAMME GIALLE)

U19 Femminile: ZAPPA MARTINA (C.S. CARABINIERI)

U17 Maschile: PILLER COTTRER FABIO (ASD CAMOSCI)

U17 Femminile: ZINGERLE LINDA (ANTERSELVA)

09.12.2018 Seconda sprint di Coppa Italia Fiocchi sulle nevi della Val Martello: i risultati

Seconda giornata di gare per il circuito di Coppa Italia Fiocchi e seconda sprint in programma in Val Martello. Dopo la giornata ventosa di ieri, la gara di oggi si è svolta a tratti sotto una fitta nevicata influenzando però più le fasi di azzeramento delle categorie aspiranti che la gara vera e propria.

Doppietta Esercito nella categoria senior grazie alla vittoria di Rudy Zini davanti a Nicola Romanin. Terzo posto per Michael Galassi dello Sci Club Orsago. Categoria seniores femminile che ha visto al via quattro atlete ma tutte straniere. La koreana Kim Seonsu precede la compagna di squadra Jiae Park. Chiude il podio tutto straniero l’australiana Jilian Colebourn.

Tra gli junior, vittoria e conquista del pettorale di leader per il Carabiniere della Val Ridanna Patrick Braunhofer davanti a Davide Mancin Majoni (Orsago) e all’alpino Kevin Gontel. In campo femminile, in assenza di Michela Carrara e Irene Lardschneider, già convocate per l’IBU Cup, la vittoria va all’alpina di Champorcher Samuela Comola. Secondo posto per la portacolori dello Sci Club Alta Valtellina Francesca Viviani e terzo posto per Eleonora Fauner (Carabinieri).

Bissa il successo di ieri Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) tra i giovani al maschile davanti ai Carabinieri Iacopo Leonesio e David Zingerle. Rebecca Passler (Carabinieri) riscatta la sua prova del sabato, cogliendo una bella vittoria davanti alla leader di categoria Beatrice Trabucchi (C.S. Esercito). Completa il podio un’altra Carabiniere, la biellese Martina Zappa.

Infine tra gli aspiranti al maschile i Camosci di Sappada fanno doppietta grazie ai risultati conseguiti da Fabio Piller Cottrer che vince davanti al compagno Mattia Piller Hoffer. Conferma il terzo posto di ieri il valdostano Federico Emilio Leone (Amis de Verrayes). Fenomenale prestazione della “figlia d’arte” Linda Zingerle (Anterselva) che in 18’48’’3 vince di oltre 1 minuto sulla nuova leader di categoria Sara Scattolo (Monte Coglians). Sale sul terzo gradino del podio Eva Brunner (Ridanna).

LEADER COPPA ITALIA FIOCCHI

Senior Maschile: ZINI RUDY (C.S. ESERCITO)

Senior Femminile: -

Junior Maschile: BRAUNHOFER PATRICK (C.S. CARABINIERI)

Junior Femminile: COMOLA SAMUELA (C.S. ESERCITO)

U19 Maschile: GIACOMEL TOMMASO (FIAMME GIALLE)

U19 Femminile: TRABUCCHI BEATRICE (C.S. ESERCITO)

U17 Maschile: BETEMPS NICOLO’ (BIONAZ OYACE)

U17 Femminile: SCATTOLO SARA (MONTE COGLIANS)

08.12.2018 Coppa Italia Fiocchi, i risultati della prima giornata di gare in Val Martello

Si è aperta in una giornata ventosa sulla pista di Val Martello la stagione della Coppa Italia Fiocchi di biathlon con le gare sprint.

Nella categoria seniores Pietro Dutto (Fiamme Oro) ha preceduto nella gara maschile in 27'49"4 Rudy Zini (Esercito) con un vantaggio di 26" e Nicola Romanin (Esercito), terzo a 1'07". Nella categoria juniores (under 21) i successi sono andati a Irene Lardschneider (Fiamme Gialle), la quale ha preceduto con il tempo di 24'55"4 Samuela Comola (Esercito) di 39"4 e l'australiana Colebourn, con Eleonora Fauner (Carabinieri) quarta di giornata ma terza in graduatoria. Squalificata per taglio di percorso Michela Carrara. Fra gli uomini Mattia Nicase (Esercito) ha battuto Daniele Fauner (Carabinieri) e Michael Durand (Esercito).

Fra i giovani (under 19) al maschile Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) ha preceduto Didier Bionaz (Esercito) e Jacopo Leonesio (Carabinieri). In campo femminile Beatrice Trabucchi (Esercito) ha preceduto Martina Zappa (Carabinieri) di 11"9 e Anna Maria Oberegger (Anterselva) di 52"5.

Fra gli aspiranti (under 17) Nicolò Betemps (Bionaz) si è imposto su Gabriele Fantini (Entraque) e Federico Leone (Amis de Verrayes) in campo maschile, fra le donne Martina Trabucchi (Brusson) ha preceduto Benedetta Favilla (Entraque) e Sara Scattolo (Monte Coglians).

2017_2018 Le graduatorie finali della Coppa Italia Fiocchi

“L’impegno di Fiocchi nel settore sport è sinonimo di successi e vittorie e il Biathlon è per noi un’area di sviluppo molto interessante, in cui la qualità delle munizioni è fondamentale per raggiungere il risultato - commenta Marzio Maccacaro, Head of Business & Marketing Director di Fiocchi Munizioni Spa. Sono 30 anni che la nostra azienda sostiene questa disciplina, studiando colpi personalizzati che mettiamo a punto insieme gli atleti, sia per l’allenamento che per la competizione. Ogni campione deve avere la munizione giusta, perfetta per le sue sue caratteristiche e per quelle della sua arma, perché in uno sport di precisione come il Biathlon sono i dettagli a fare la differenza. E’ fortissimo il legame che ci lega alla Federazione Italiana, ai Comitati Organizzatori e alla Coppa Italia, ai campioni che riempiono di medaglie la nostra bacheca ma anche ai giovani atleti, che sono per noi motivo di orgoglio. Siamo fieri dei risultati che l’Italia ha ottenuto con le nostre munizioni in Coppa del Mondo e alle Olimpiadi: sono un ulteriore stimolo per noi per continuare a migliorarci e per i giovani atleti per coltivare i propri sogni. Insieme possiamo toglierci ancora tantissime soddisfazioni”.

Di seguito è possibile scaricare le graduatorie finali con gli scarti della Coppa Italia Fiocchi 2017-18.

30.03.2018 Hofer e Runggaldier si impongono nelle mass start di Anterselva: sono loro i nuovi campioni italiani. Conclusa anche la Coppa Italia Fiocchi

Seconda e ultima giornata valida per i Campionati Italiani Assoluti ad Anterselva (Bz).

In programma una mass start che ha visto primeggiare in campo maschile Lukas Hofer: il carabiniere di San Lorenzo di Sebato, al decimo titolo della carriera (che arriva proprio a dieci anni dal primo successo, arrivato proprio su questa distanza), ha tagliato il traguardo in 32'27"4, precedendo Rudy Zini (Esercito) di 1'36"9, terza posizione per Dominik Windisch (Esercito) a 2'42"7. Titolo italiano Juniores per Michael Durand (Esercito), argento a Simon Leitgeb (Carabinieri) e bronzo a Patrick Braunhofer (Carabinieri).

In campo femminile la poliziotta gardenese Alexia Runggaldier ha concesso il bis dopo la sprint di giovedì, battendo in 31'24"9 la finanziera Dorothea Wierer, staccata di 36", bronzo alla carabiniera di Sappada Lisa Vittozzi con un distacco di 46"3. Titolo italiano Juniores per Irene Lardschneider (Fiamme Gialle), argento a Michela Carrara (Esercito) e bronzo a Samuela Comola (Esercito).

La gara era valida per il titolo italiano anche nelle categorie giovanili, oltre che come ultima prova di Coppa Italia: nella categoria giovani maschile Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) si è imposto su Kevin Gontel (Esercito) e Iacopo Leonesio (Brusson), fra le donne Beatrice Trabucchi (Esercito) ha preceduto Martina Zappa (ASV Martell) e Verena Dejori (Gardena).

Gli aspiranti hanno premiato nell'occasione Stefano Canavese (Entraque Alpi Marittime) sul compagno di squadra Matteo Vegezzi Bossi e Cristian Cencini (Monte Coglians) da una parte e Rebecca Passler (Carabinieri) su Hannah Auchentaller (Carabinieri) e Maddalena Soma (Valle Pesio) dall'altra.

I vincitori finali della Coppa Italia Fiocchi 2017-18 (considerando i migliori 11 risultati della stagione):

JSF Samuela Comola (CS Esercito)

JSM Rudy Zini (CS Esercito)

U19F Beatrice Trabucchi (CS Esercito)

U19M Iacopo Leonesio (SC Brusson)

U17F Rebecca Passler (CS Carabinieri)

U17M Stefano Canavese (SC Entraque Alpi Marittime)

SOCIETA: Entraque Alpi Marittime (AOC)

GSNMS: Centro Sportivo Esercito

COMITATO: Alto Adige

Le graduatorie complete con gli scarti seguiranno nei prossimi giorni.

29.03.2018 Alexia Runggaldier e Pietro Dutto campioni italiani assoluti sprint

Weekend a chiusura della stagione 2017-18 per il biathlon italiano con i Campionati Italiani Assoluti ad Anterselva.

La gara sprint odierna non ha visto alla partenza i medagliati olimpici di Pyeongchang 2018 di rientro da una serie di appuntamenti “istituzionali”. Saranno comunque regolarmente al al via domani in occasione della gara massa.

Titolo italiano per Pietro Dutto (Fiamme Oro) con due errori al poligono. Argento per Michael Galassi (Orsago) e bronzo per Thierry Chenal (Esercito). Alexia Runggaldier (Fiamme Oro) con una prestazione perfetta al poligono vince il titolo al femminile davanti all’altra poliziotta, Federica Sanfilippo. Completa il podio Nicole Gontier (Esercito).

Nella categoria giovani maschile il podio della Coppa Italia Fiocchi è così composto: David Zingerle (Carabinieri), Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) e Didier Bionaz (Esercito). Al femminile invece altra vittoria per Beatrice Trabucchi (Esercito). Secondo posto per Martina Vigna (Entraque) e terzo gradino del podio per Sara Cesco Fabbro (Camosci).

Grande numero di partenti nelle categoria aspiranti: 55 al via al maschile e 46 al femminile. Matteo Vegezzi Bossi (Entraque) vince su Riccardo Finco (Asiago) e sul compagno di squadra Marco Barale. Infine vittoria e consolidamento della posizione di leader in Coppa Italia Fiocchi per Rebecca Passler (Carabinieri). Podio completato dal secondo posto di Gaia Brunetto (Entraque) e dal terzo di Hannah Auchentaller (Carabinieri)

Leader di Coppa Italia Fiocchi (considerando i migliori 11 risultati di Coppa Italia Fiocchi):

JSF Samuela Comola (Esercito)

JSM Michael Galassi (Orsago)

U19F Beatrice Trabucchi (Esercito)

U19M Iacopo Leonesio (Brusson)

U17F Rebecca Passler (Carabinieri)

U17M Stefano Canavese (Entraque)

Sottoscrivi questo feed RSS